Archivio blog

venerdì 26 aprile 2013

115•Giorno
25-04-13
Percorso: Asuncion Nochixtlan - Tehuacan 137 km

Holà,
se tutto và Città del Messico sarà sabato con La Virgen de Guadalupe ad attendermi...
Il mio programma è fermarmi due giorni di cui uno viverlo da pellegrino e l'altro un pò da pellegrino, da turista e... Il 29 l'incontro con la Federazione Mexicana diabetici e non sò, alle ore 15:00 all'entrata della Basilica della Virgen de Guadalupe.
Come vi avevo anticipato ieri cambio di percorso, un continuo saliscendi e se ho fatto meno salita l'altro percorso com'era... Tutto in salita? Incontrato un'altro Italiano di Bari un grande musicista integrato ormai con il popolo messicano. Altro incontro da sottolineare, dei ciclisti in automobile che stanno organizzando un ciclopellegrinaggio alla Virgen de Juquila...
Il ginocchio? Aveva bisogno del cambio con i giusti rapporti... Lo gestisco ma và migliorando!
A manana ciao

4 commenti:

Mirco ha detto...

Buongiorno Mauro, bene per il ginocchio ma non forzarlo. Ti garantisco, e lo avrai visto dalle altimetrie, l'altro percorso presentava salite tostissime. Su questo la salita c'è ugualmente, ed è normale quando si viaggia a 2000 mt. basta poco e si scende e dopo si deve risalire e viceversa. L'unico vantaggio è che qui non hai molte salite lunghe e con pendenze "cattive", ma salita ce n'è comunque e ti tocca. Nella tappa di oggi occhio alle segnaletiche se vuoi evitare una salita inutile ed il percorso devrebbe essere più leggero e lineare rispetto a ieri. Per quanto riguarda il meteo troverai temperature gradevoli di massimo 25-26° mentre potresti trovare, verso Puebla, la pioggia. Un abbraccio e buona pedalata.

MARIA MASTAI ha detto...

Che bello domani sarai già a guadalupe . Sei formidabile una preghiera per me e per tutti noi che ti seguiamo virtualmente ma è come fossimo lì con te . Mi raccomando per il ginocchio e non dimagrire . Cerca di riposare vedendo che ti fermarai pellegrino e viaggiatore . Un'abbraccio !

sabina federigi ha detto...

Ciao Mauro, che notizia meravigliosa, il tuo arrivo previsto per sabato al santuario della Vergine di Guadalupe... chissà che emozioni vivrai...sei proprio forte!Avrai modo di rilassarti un pò e di vivere nuove avventure per tutti noi e anche di pregare per tutti! Confidiamo nel Signore che ti protegga lungo il cammino! Buon riposo e buona entrata nella tanto attesa Città del Mmessico! Sabina e famiglia

Isalma Pighetti ha detto...

Ciao Mauro, come vedi siamo tutti qui pronti ad esultare appena entrerai a Città del Messico e ancora più entusiasti quando arriverai davanti alla Basilica della Virgen de Guadalupe. Come dicevo qualche giorno fa gli italiani sono come il prezzemolo....e per fortuna!!! In questo modo ogni volta che ne incontri uno, l'Italia e casa tua ti sembreranno meno lontane, e dì la verità....è sempre bello poter parlare italiano! Così come noi ogni volta che incontriamo un ciclista sulla nostra strada ci sembrerà di vedere te, così te ogni volta che incontrerai un connazionale ti sembrerà di vedere uno di noi. Vai Mauro, sei un GRANDE! A te la nostra più grande ammirazione.Buon riposo.Ciao.