Archivio blog

lunedì 25 marzo 2013

1 commento:

Isalma Pighetti ha detto...

Che posti stupendi, paesaggi bellissimi, persone che riposano ai cigli delle strade, altri che quando passi...ti seguono, famiglie intere che lavorano la terra a colpi di zappa...tutti molto cordiali e ospitali....mah, un momento...sento puzza di bruciato...ah, ah, sono i vestiti di Mauro che stanno arrostendo sopra i fornelli!!!!Chiamate i vigili del fuoco, bisogna spegnere l'incendio....beh, anche oggi si mangia!