Archivio blog

domenica 20 gennaio 2013

2 commenti:

Unknown ha detto...

mamma mia che strada!!! sei stato davvero bravo ad oltrepassarla! ti stimiamo!continua così Sabina e famiglia.

Mirco ha detto...

Ciao Mauro,
foto splendide, oltre a quelle degli animali, che danno un'immagine precisa della natura che ti circonda, quelle più impressionanti sono la dimensione del nulla che ti circonda e la qualità delle strade che stai percorrendo. Quella ghiaiata, che sarà sicuramente quella delle forature, è allucinante da percorrere su una bicicletta. Complimenti a te, una volta in più, per le avversità che affronti e sai superare. Credo che oggi ti assegnerai un meritato riposo, a più tardi quando certamente ci racconterai come hai affrontato le ultime tappe.