Archivio blog

mercoledì 30 gennaio 2013

29•Giorno
29 - 01 - 13
Percorso: Lago Puyehue - Mafil 199 km

Amigos,
vi scrivo ancora il resoconto di ieri da una stazione di servizio, a questa Ruta 5 al momento non manca niente.... Collegamenti wifi... C'è tutto... La prossima stazione sarà a 72 km ma nel mezzo ci sono le stazioni a gestione familiare che vendono frutta ecc... Non mancano nemmeno i campi, boschi per dormire.. Anche stanotte dormito in tenda ma forse stasera è meglio se trovo un buon letto! Il portpacchi stamani è partito/volato dall'Italia... Chiedere il portapacchi a queste stazioni di servizio era chiedere troppo... Sono oasi di comunicazione anche per i nostri messaggi "Sport, Salute, Solidarietà e Fede in Dio, Colui che ha fatto tutte le meraviglie del Mondo!
Ciao ragazzi riparto...
A presto Mauro

7 commenti:

Mirco ha detto...

Ciao Mauro, leggerti è sempre un piacere. Dai, adesso finalmente pedali in una dimensione decisamente gradevole, concordo che il letto è più comodo, ma credo che tu tieni anche in giusta considerazione l'aspetto economico visto che, bene o male, da Ushuaya a Prudhoe Bay sono almeno 200 notti. Presumo che la riparazione bici avverrà a Santiago. Buona giornata.

sabina federigi ha detto...

Caro Mauro è bello vedere a quest'ora del pomeriggio che hai già fatto tanti km sei davvero in forma nonostante la Patagonia...Speriamo che il portaborse ti arrivi presto almeno il tuo peso risarà ben equilibrato!per noi sei mitico!I messaggi anche quà vanno alla grande!Siamo tutti con te! A presto Sabina e famiglia

sabina federigi ha detto...

La mamma di Cristian e Lucas è felice che tu senta l'Argentina come tua seconda casa! L'ha scritto su fb su UNA BICI MILLE SPERANZE 2013. credo ti faccia piacere saperlo ciao Sabina.

MARIA MASTAI ha detto...

sono contenta che sia in forma e la strada ora é piu' dritta e asfaltata e che possa riposarti in mezzo alla natura . Oggi é un mese e insieme agli amici é confortante sapere che tutto stia andando bene . Va con dios amigo .

sergio ha detto...

Caro Mauro, i km continuano ad aumentare inesorabilmente. Penso proprio che un buon letto non ti possa che fare bene.Guardando la carta direi che per adesso stai pedalando in una dimensione più confortevole, punti di appoggio non ti dovrebbero mancare. Mi raccomando dosa bene le forze e gli sforzi e SEMPRE IN SELLA!!!! Sergio

Mirco ha detto...

Ciao Mauro, hanno appena dato la notizia di una forte scossa di terremoto (6,4) con epicentro a nord di Vallenar (dove tu passerai tra 7/10 giorni) circa 600 kilometri a nord di Santiago, quasi all'inizio del Deserto de Atacama. Vista la distanza credo tu non lo abbia avvertito. Domani ti darò informazioni più precise se ci sono problemi in quella zona. Vedo dal satellitare che sei molto vicino a Victoria. Complimenti, anche oggi una splendida "cavalcata". Buona notte, a domani.

Giancarlo Maini ha detto...

Caro Mauro, in occasione dell'incontro del gruppo "Stelvio over 70", presenti 65 "ragazzi" e la Marta, è stata presa la decisione, condivisa all'unanimità, di andare nel mese di giugno al Santuario del Ghisallo dove è venerata la Madonnina protetrrice dei ciclisti. Là depositeremo una tua maglia ciclistica e un "quadretto" che ricorda le tue imprese. Come vedi io e i "ragazzi" ti pensiamo costantemente e sono sicuro che la cosa non ti dispiace. In quel periodo il tuo immenso viaggio affronterà la parte finale e questo "celeste aiutino" non potrà che giovarti. Ciao grande atleta! Giancarlo